Menu

Big Bang per le scuole

AVELLA. “BIG BANG” DONA UN DEFIBRILLATORE ALLA SCUOLA MEDIA.

 

 

Nella mattinata di sabato la sede della scuola media dell’istituto “Monsignor Guerriero” di Avella ha ricevuto in dono undefibrillatoreper la gestione di eventuali emergenze. A dotare dello strumento sanitario di ultima generazione il plesso scolastico guidato dal dirigente prof.ssaGiuseppina Ambrosinol’esercizioBig Bang di Vincenzo Belisarionell’ambito delle sue attività promosse nel mondo del sociale. Grazie ad una raccolta fondi promossa all’interno dell’esercizio commerciale in occasione delle festività natalizie del 2013 in sinergia con l’associazione “Infanzia Futura” di Monteforte Irpino, è stata racimolata parte della somma utile all’acquisto del defibrillatore. La consegna, appunto, sabato mattina.

Alla cerimonia presso l’aula multimediale “Palatucci” dell’istituto scolastico hanno partecipato il sindaco di AvellaDomenico Biancardi, Daniela Costagliola referente dell’associazione Infanzia Futura e il direttore responsabile di Mandamento Notizie Giuseppe Guerrieroche nel corso dei precedenti mesi aveva curato la fase divulgativa dell’iniziativa messa in campo da Big Bang.

Mi auguro che questo defibrillatore non venga mai usato– ha affermato il sindaco Biancardi nel corso del suo intervento –tengo a sottolineare, del resto, l’impegno di un esercizio commerciale che ha avuto per un istituto scolastico del paese che con la donazione di oggi ha praticamente reso ulteriormente all’avanguardia uno dei nostri plessi scolastici. Ringrazio Big Bang per il suo impegno, ma anche l’associazione Infanzia Futura che, pur non operando sul nostro territorio, è riuscita ad ottenere un grande risultato che deve farci onore”.

Parole di soddisfazione anche da parte diDaniela Costaglioladell’Associazione Infanzia Futura. “Abbiamo sposato l’iniziativa del negozio Big Bang con entusiasmo ed oggi siamo felicissimi per questa consegna. La nostra associazione, nell’ambito dell’apposito programma “Riattiva il Cuore”, è riuscita ad ottenere importantissimi risultati in Regione Campania tant’è che grazie a tante altre donazioni eseguite in altri luoghi siamo riusciti a dotare anche altri plessi scolastici di un defibrillatore”.

Parole d’elogio e di ringraziamento alle parti in causa sono state espresse dal dirigente scolastico Giuseppina Ambrosino che per l’occasione ha radunato tutti gli alunni delle classi terze del paese.